Home / Amati Libri / “Libri in festa a Milano per la nuova edizione di Bookcity”

“Libri in festa a Milano per la nuova edizione di Bookcity”

received_10209764020124697

La smania di buttarsi a capofitto nella lettura, che avvenga a casa, in metro, in autobus, di squincio sotto la scrivania al lavoro, è il motore di Bookcity che, a Milano, giunta alla sua quinta edizione, non smette di educare alle parole con presentazioni, reading, mostre, nuove idee non ancora calcolate e perspicaci tesi e argomentazioni.

Si tratta di un’iniziativa promossa dal Comune di Milano, dall’AIE (Associazione Italiana Editori), dall’AIB (Associazione Italiana Biblioteche), dall’ALI (Associazione Librai Italiani) e dai maggiori editori nostrani.

Da giovedì 17 a domenica 20 novembre si terranno innumerevoli eventi in diverse location, le più gettonate saranno: l’Accademia di Belle Arti di Brera, l’Accademia di Musica piccoli Mozart, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, il Teatro dal Verme, La Triennale di Milano, il Castello Sforzesco, il Mudec e la Base.

Il libro della natura, Il mondo delle idee, Il tempo è libero, Letterature, Lo sguardo, Mestieri del libro, Mostre, Passato e presente, Spettacolo, Università & Young: questi, invece, i temi.

Si dà spazio agli appassionati di ciò che pone la realtà altrove: astronomia, filosofia, fotografia, arte, fumettistica, narrativa, storia, cinema, teatro, musica, educazione e, quindi, futuro. Non a caso, per le scuole si è svolto un progetto specifico attraverso cui gli studenti dai tre ai diciotto anni potranno imparare ad interessarsi alla cultura, che rende adulti speciali e consapevoli.

received_10209764020444705

Per scoprire le miriadi di voci che guideranno i dibattiti (si citi la presenza, il 17 novembre, della scrittrice e giornalista turca Elif Shafak) e quant’altro miri al rinforzo della dote della curiosità (si tenga in considerazione, il 20 novembre, la passeggiata “per aneddoti” al cimitero Monumentale alla scoperta dei conoscitori del nostro tempo sepolti a Milano) non resta che consultare il programma di Bookcity 2016, scaricabile dal sito: http://bookcitymilano.it/.

 

di Francesca Ielpo

 

 © Riproduzione riservata

Guarda anche

Giulio D'antona

La scrittura e l’editoria nell’ America di oggi. Intervista a Giulio D’Antona

Giulio D’Antona, giornalista culturale classe ’84, è uno dei più competenti e appassionati conoscitori della …