Home / Flash News / Hollywood chiama Francesco Munzi

Hollywood chiama Francesco Munzi

Francesco-MunziDopo il successo del suo ultimo film Anime nere (9 David di Donatello, 3 Nastri d’Argento, 2 Ciak d’oro) il regista italiano Francesco Munzi sta per approdare ad Hollywood. Assieme a Zach Baylin, è infatti co-sceneggiatore di una storia tutta americana, nata da un’idea originale dello stesso Baylin, e prodotta da due colossi come Studio 8 e Battle Mountain. Della trama si sa ancora poco, quel che è certo è che si tratta di un crime-thriller ambientato nei sobborghi degradati ma lucrosi di New York; il protagonista è un giovane uomo che ha come mentore un brillante ladro che lo costringerà a scegliere tra l’ambizione e la famiglia. John Wells e Claire Polstein produrranno il progetto, con Zach Studin produttore esecutivo. Jon Silk, che ha portato il progetto a Studio 8, vigilerà per conto della società insieme a Bob Brassel.

Per Munzi si tratta del quarto film, nonché del primo in lingua inglese. Il regista ha debuttato nel 2004 con Samir (Premio Luigi De Laurentis Opera Prima alla Mostra di Venezia) a cui è succeduto Il resto della notte, nel 2008.

di Francesca Scialanga

© Riproduzione riservata

Guarda anche

Sobrane, la street artist australiana che dipinge volatili

Siamo andati a respirare profumi d’Australia allo Spazio Mater di Roma – la galleria d’arte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *