Home / Film Reviews / CHE VUOI CHE SIA di Edoardo Leo

CHE VUOI CHE SIA di Edoardo Leo

che-vuoi-che-siaHo visto Che vuoi che sia, l’ultimo film di Edoardo Leo, è un gioiello, un film pieno di intelligenza e misura, di misura perfetta a livello di regia, recitazione, dialoghi, battute, fotografia, scenografia (Paki Meduri), costumi, make up, location, attori protagonisti e secondari e pure i titoli di testa e di coda sono particolari. Anna Foglietta è di rara bellezza e bravura. La sua protagonista è una donna comune con qualche cosa di speciale, lei ha aggiunto la sua grazia e la sua eleganza che la rendono intensa e credibile. Edoardo Leo è un regista misurato e attento, un bravo direttore di attori (non è facile) e un attore che cresce ad ogni film, suo o di altri registi. Rocco Papaleo una conferma, Bebo Storti e Massimo Wertmuller perfetti. Mi auguro che questo film abbia grande successo di pubblico e tanti premi. I premi che Edoardo Leo si merita da tempo.

di Sabrina Paravicini

 © Riproduzione riservata

Guarda anche

Ibiza 87: la serie TV dell’autore di Trainspotting racconterà la nascita dell’acid house e dei rave party

  Irvine Welsh, ex tossicodipendente dalla testa rasata, sta collaborando – assieme allo sceneggiatore Dean …