Home / Va di Moda (pagina 2)

Va di Moda

Fotomodella in Europa e America. Linda Hand si racconta

Fotomodella, truccatrice, fotografa, attrice: Linda Hand comincia la sua carriera da adolescente negli Stati Uniti, prosegue sulle riviste di moda internazionali (numerose copertine per L’Europeo e tanti servizi fotografici per riviste come Vogue Italia; campagne pubblicitarie per Enrico Coveri, Montana Parfum, Moschino e altri) e anni dopo approda nel mondo …

Per saperne di più »

Vanessa Foglia, stilista “fuori moda”, ci racconta come nasce la sua “sinestesia”

Si è svolto pochi giorni fa, presso l’hotel The Westin Excelsior di Via Veneto a Roma, l’evento “Sinestesia Abiti/quadro o quadri/abito?”, curato dal marchio ABITART di Vanessa Foglia, nell’ambito dell’iniziativa “Diritti alla Moda” di Altroconsumo. Non si è trattato di una semplice sfilata e occasione per scoprire la collezione primavera/estate …

Per saperne di più »

Stefano Dominella: «La forza del marchio Gattinoni è racchiusa nello slogan “Made in Italy”»

Quella della maison Gattinoni è una storia che racchiude le tappe tipiche del percorso di ogni grande stilista verso il mondo dell’alta moda internazionale. A soli 19 anni, il talento di Fernanda Gattinoni l’aveva resa una promessa della maison londinese Molyneaux, griffe della casa reale nel 1925. Tornata in Italia …

Per saperne di più »

L’abito: segno di identità di ogni popolo? Tutto quello che non sapevate sul Dirndl

Una ragazza biondissima con le trecce ed un grembiule indosso e una voce che intona il classico “yodelee-heehoo!” dello yodel in sottofondo: ecco l’immagine un po’ stereotipata con cui identifichiamo la tradizione tirolese e non solo. Ma anche di quello che ad un occhio poco attento può sembrare un semplice …

Per saperne di più »

Guillermo Mariotto: «Combatto l’appiattimento della globalizzazione creando abiti unici»

Conclusa l’esperienza come giudice alla dodicesima edizione del programma televisivo Ballando con le stelle, Guillermo Mariotto, direttore creativo della griffe Gattinoni, ci racconta le differenze tra la moda italiana e straniera e spiega la sua ricerca di una fusione tra tradizione e modernità, nel ballo come nel lavoro. Lei vive …

Per saperne di più »

L’abito: segno di identità di ogni popolo? Viaggiamo in Asia, alla scoperta del kimono

Oggi è martedì grasso di questo carnevale 2017 e nelle strade delle nostre città vediamo i piccoli indossare costumi e maschere di ogni genere. Molti dei travestimenti considerati intramontabili, come quello da “giapponese”, danno lo spunto per un’indagine più approfondita sulla nascita e i cambiamenti delle varie tradizioni legate al modo di …

Per saperne di più »