Home / Beauty Line / BEAUTY LINE – Tutte pazze per tinte e labbra!

BEAUTY LINE – Tutte pazze per tinte e labbra!

labbra-pjmagazineBenvenuti nella BEAUTY LINE di West 46th Magazine! La nostra attenzione sarà focalizzata sul fatto che metteremo a confronto il mondo della bellezza come lo conosciamo noi Italiani con ciò che invece viene prediletto dagli Americani.

Da oggi in poi inizieremo un lungo viaggio nel mondo del makeup, delle nuove tendenze e di tutto ciò che colora le nostre giornate, che ci regala attimi di assoluto divertimento e che ci rende anche più belle e sicure di noi. Il nostro viaggio nel mondo del beauty parte d’estate e non c’è dubbio su quale sia il must  delle beauty addicted in questa stagione: proviene proprio dal continente oltreoceano… si tratta delle tinte labbra o lip tint! In America questa tipologia di prodotto esiste già da diverso tempo ma nel nostro Paese si sta diffondendo solo nell’ultimo anno. Ma di cosa si tratta? Le tinte assomigliano a dei lipgloss, per esempio nella forma dell’applicatore ma sono di consistenza totalmente diversa, anche dai classici rossetti.

le mie tinte labbra 4 copyNegli Usa si contano un’estrema varietà di brand che offrono una vasta gamma di tinte, da quelli più conosciuti sul mercato mondiale fino ad arrivare anche a marchi gestiti da vere e proprie beauty blogger, mentre in Italia solo di recente cominciano a farsi avanti case cosmetiche, sia di tipologia luxury che low cost, le quali offrono la possibilità di poter acquistare questo prodotto.

Deborah-liptint-balmQual è la loro particolarità? Sicuramente l’altissima tenuta, ma anche l’alta pigmentazione e la texture che non è né liquida né cremosa bensì un mix ben calibrato fra le due consistenze. Colpiscono in modo particolare le vastissime colorazioni disponibili, le tonalità nude, quelle del rosa e del rosso fino a spaziare a quelle più intense come il viola, il blu il nero ma anche a quelle pastello… insomma, un arcobaleno di colori! Il finish prediletto è quello opaco (matt) ma ultimamente, in particolar modo in Italia a differenza degli Usa cominciano a diffondersi le tinte dal finish glossato le quali coniugano l’intensità del colore di una tinta all’effetto lucido di un gloss. Possiamo quindi dire, che gli Usa in questo caso hanno “colonizzato” il nostro Paese con questa novità ma di certo un paese creativo, artistico e intraprendente come l’Italia non starà a guardare e svilupperà la crescita di questo “gioiello” del makeup, senza deluderci!

 

di Valentina Cipriani

 © Riproduzione riservata

Guarda anche

Italian Vs American beauty bloggers: sfida all’ultima recensione

Fino a qualche anno fa le case cosmetiche spendevano molte delle loro risorse ed energie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *